25.10 | IL FIUME RACCONTA dalle h 19.00

Presentazione aperta al pubblico degli esiti del laboratorio di teatro partecipato

IL FIUME RACCONTA è stato uno spettacolo che nella serata del 25 Ottobre 2020 ha rievocato negli ex magazzini fluviali di Ferrara, oggi sede del Consorzio Wunderkammer, l’antica abitudine popolare di condividere spazi per narrare e ascoltare storie.

IL FIUME RACCONTA è stato un percorso di rigenerazione urbana a cura di Basso Profilo aps che, servendosi della figura del cantastorie e della sua antica funzione sociale di veicolare aneddoti e fatti di cronaca di un territorio, ha dato voce alla vita nascosta del fiume Volano e della darsena di Ferrara.

IL FIUME RACCONTA è stato un laboratorio teatrale in cui i giovani protagonisti del progetto hanno indagato nei mesi di settembre e ottobre il lungofiume ferrarese, scoprendone usi quotidiani e storie, grazie ad interviste e un lavoro di ricerca e sono stati, quindi, chiamati a rielaborare in forma teatrale queste testimonianze per restituirle alla comunità locale.
A guidare le attività laboratoriali Manuela Santini, illustratrice e attrice teatrale, e Alessia Passarelli, attrice e regista teatrale.

Per garantire a un numero maggiore di persone la possibilità di partecipare, lo spettacolo è andato in scena in due turni:
- alle 19.00 (con inizio dello spettacolo alle 19.30)
- alle 21.00 (con inizio dello spettacolo alle 21.30).

 
 

Foto di Bruno Leggieri

Foto di Bruno Leggieri

Dallo spettacolo "Il fiume racconta" - Foto di Bruno Leggieri


Questo sito è stato realizzato nell'ambito del progetto
Ferrara Contemporanea del Comune di Ferrara