CIRCOLO ARCI BOLOGNESI

Fondato nel 1979, da.... il Circolo Arci Bolognesi nasce con lo scopo di .....

Nel corso degli anni il circolo è diventato un punto di riferimento per la città di Ferrara, colmando il vuoto dell’offerta musicale invernale in città, e proponendo anche momenti di incontro e dibattito, che fino ad ora hanno visto la partecipazione, solo per citare alcuni dei nomi più noti, di Marco Travaglio, Luciana Castellina, Carlo Lucarelli.

Nell'offerta culturale del circolo hanno trovato risposta alle loro esigenze numerosissimi giovani, ferraresi, ma anche studenti universitari fuorisede e musicisti emergenti. Il circolo, in questo senso, è riuscito a farsi interprete del fermento e della “domanda” di cultura e di ricreazione di una città universitaria.

Il circolo Arci Bolognesi è uno spazio autogestito, un’associazione di promozione sociale senza finalità di lucro, iscritta al registro nazionale delle Associazioni di Promozione sociale.

Il circolo è a tutti gli effetti parte integrante del mondo Arci e partecipa a diversi progetti di solidarietà, collaborando inoltre con la maggior parte delle realtà associative della città.

L'associazione è anche l'organizzatrice del noto festival di musica reggae/dub Zion Station che ogni anno porta alla piccola cittadina di Gambulaga, in provincia di Ferrara, nel periodo estivo migliaia di amanti del genere.

arcibolognesi@arcibolognesi.it

Scopri gli altri partner


Questo sito è stato realizzato nell'ambito del progetto
Ferrara Contemporanea del Comune di Ferrara